Avviso_titolo ii_capo 6.pdf

congratulate, very good idea suggest..

Avviso_titolo ii_capo 6.pdf

Titolo II Capo 6. Beneficiari - Settori di intervento. Gruppo Classe Categoria Ente erogante. Regione Puglia. Tipologia di investimento ammissibile a contributo. La realizzazione di strutture turistico - alberghiere compresi servizi annessi, nel rispetto della normativa vigente attraverso il consolidamento ed il restauro e risanamento conservativo di immobili di interesse artistico e storico-architettonico. Ai fini di cui sopra, deve restare immutata la volumetria fuori terra esistente e fatti salvi i prospetti originari e le caratteristiche architettoniche e artistiche.

I progetti di cui ai punti abcde ed f devono tendere alla:. Spese ammissibili.

Top tv shows in 1981

Sono ammissibili le spese per:. Investimenti finalizzati al miglioramento delle misure di prevenzione dei rischi, salute e sicurezza sui luoghi di lavoro. Gli aiuti di cui al presente Avviso sono cumulabili:. Le domande possono essere presentate a partire dal 9 marzo Per informazioni. Maggiori informazioni sull'abbonamento a Scribd Home. Leggi gratis per giorni Accedi.

Inizia il periodo di prova gratuito Annulla in qualsiasi momento. Caricato da Rocco Musci. Informazioni sul documento fai clic per espandere le informazioni sul documento Descrizione: Turismo. Data di caricamento Mar 10, Condividi questo documento Condividi o incorpora il documento Opzioni di condivisione Condividi su Facebook, apre una nuova finestra Facebook.

Hai trovato utile questo documento? Segnala questo documento. Descrizione: Turismo. Segnala contenuti inappropriati. Scarica ora.

avviso_titolo ii_capo 6.pdf

Titoli correlati. Carosello precedente Carosello successivo. Salta alla pagina.Chiedi Informazioni. In partenza "Cultura Crea", il nuovo programma di incentivi per chi vuole creare o sviluppare iniziative imprenditoriali anche no profit nel settore dell'industria culturale-turistica nelle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia.

I nuovi incentivi verranno comunque erogati nel rispetto del tetto complessivo di 5,8 miliardi di euro annui previsto per le energie rinnovabili, diverse dal fotovoltaico, oggi in bolletta. Il Decreto garantisce incentivi specifici per ciascuna fonte.

Richiedi informazioni. Si tratta del nuovo avviso per la presentazione di istanze di finanziamento per soggetti non bancabili.

Chiedi informazioni. Le agenzie delle Entrate hanno pubblicato la circolare esplicativa con tutte le istruzioni applicative per l'applicazione concreta dell'agevolazione.

Continua a leggere l'articolo per i conoscere contenuti principali della guida al Super Ammortamento e scaricare il testo della circolare completa dell'Agenzia delle Entrate. Le risorse aggiuntive saranno destinate a finanziare i giovani NEET residenti nelle quattro nuove Regioni conferenti.

EUR-Lex L'accesso al diritto dell'Unione europea

Non sono previste variazioni per le direttive di attuazione e per la modulistica di presentazione delle domande. Il fondo rotativo nazionale promosso dal Ministero del Lavoro e gestito da Invitalia. Le agevolazioni sono rivolte ai giovani fino a 29 anni, iscritti al programma Garanzia Giovani, che non hanno lavoro e non sono impegnati in percorsi di studio o formazione i cosiddetti Neet.

Possono essere finanziate le iniziative che prevedono spese, fino a un massimo di Sabatini Ter. Sono ammessi tutti i settori produttivi. Con l'emanazione della circolare del 23 marzon. Le nuove domande potranno essere presentate a partire dal 2 maggio e i finanziamenti devono essere deliberati entro il 31 dicembre Il Conto Termico 2.

Il Microcredito Nazionale gestito dal Fondo di Garanzia permette l'erogazione di finanziamenti di Procedura valutativa a sportello. Sabatini ter, Il Ministero pubblica la Circolare direttoriale del 23 marzon.

13 fishing concept c

Le domande potranno essere presentate a partire dal 2 maggio Il decreto del ministro Guidi riduce anche i tempi di concessione dei contributi e introduce elementi di semplificazione delle procedure e della documentazione da produrre per la loro erogazione.

Finanziamenti a tasso zero senza garanzie fino a Beneficiari sono i g iovani fino a 29 anni, iscritti al programma Garanzia Giovani, che non hanno lavoro e non sono impegnati in percorsi di studio o formazione i cosiddetti Neet. Nuovo Insediamento di giovani in Agricoltura, agevolazioni finanziarie in agricoltura per start up e giovani imprenditori.

Pubblicato in G. Sono state introdotte diverse semplificazioni per facilitare le aziende nella presentazione delle domande di finanziamento. Procedura aperta. Domande a sportello. Il bando mette a disposizione delle piccole e medie imprese italiane complessivamente 4. P rocedura valutativa a sportello fino ad esaurimento delle risorse.

Puglia, modificato il bando per gli aiuti agli investimenti alle Pmi nel settore turistico-alberghiero. Domande fino ad esaurimento fondi.Con riferimento alla documentazione a corredo della domanda di erogazione del contributo deve essere prodotta una dichiarazione sostitutiva di atto notorio su presenza rapporti di parentela, art. Puglia Sviluppo S. Consulente Aziendale esperto in finanziamenti agevolati alle PMI.

avviso_titolo ii_capo 6.pdf

Specializzato nella predisposizione di documentazione di supporto ai processi di pianificazione strategica aziendale sia in fase operativa che in fase di Start-up Business Plan, Piani Finanziari, Report Contabili, Piani di Marketing.

Abilitato all'esercizio della libera professione di Dottore Commercialista. Laurea in Economia e Commercio indirizzo Economico-Aziendale. Diploma di Ragioniere Perito Commerciale e Programmatore.

Postato da: Dr. Condividi: Fai clic qui per condividere su Twitter Si apre in una nuova finestra Fai clic per condividere su Facebook Si apre in una nuova finestra. Share 0. Successivo Finanziamenti a fondo perduto per i giovani agricoltori pugliesi. In Primo Piano. Iscriviti alla Newsletter.

Consigliato per te:.Le stazioni appaltanti rendono nota entro il 31 dicembre di ogni anno, l'intenzione di bandire per l'anno successivo appalti, pubblicando un avviso di preinformazione. In quest'ultimo caso le stazioni appaltanti inviano al suddetto Ufficio un avviso della pubblicazione sul proprio profilo di committente, come indicato nel citato allegato. Sei un professionista e necessiti di una ricerca giuridica su questo articolo?

Un cliente ti ha chiesto un parere su questo argomento o devi redigere un atto riguardante la materia? Scegli fonte: Costituzione Preleggi Codice civile Disp.

Automation game mods

Codice contr. IVA Disp. Statuto contribuente Reg. Cerca Articolo. Articolo 70 Codice dei contratti pubblici D. Avvisi di preinformazione. Dispositivo Consulenza. Scarica in PDF. Hai un dubbio o un problema su questo argomento? Nome e Cognome. Dichiaro di aver letto e compreso le condizioni generali del servizio e autorizzo al trattamento dei miei dati leggi informativa.

Titolo II, Capo 6 – Covid 19 lift

Desidero iscrivermi alla newsletter di informazione giuridica di Brocardi. Newsletter Un brocardo al giorno. Vai all'articolo. Dizionario giuridico. Testi Universitari. Nuovi visitatori Visitatori di ritorno.

avviso_titolo ii_capo 6.pdf

Tutte le Fonti. Servizio di consulenza legale. Per informazioni: info brocardi. Lavora con noi.Versione consolidata del trattato sull'Unione europea e del trattato sul funzionamento dell'Unione europea Trattato sull'Unione europea versione consolidata Trattato sul funzionamento dell'Unione europea versione consolidata Protocolli Allegati del trattato sul funzionamento dell'Unione europea Dichiarazioni allegate all'atto finale della conferenza intergovernativa che ha adottato il trattato di Lisbona firmato il 13 dicembre Tavole di corrispondenza.

GU C del 7. L'Unione si fonda sul presente trattato e sul trattato sul funzionamento dell'Unione europea in appresso denominati "i trattati". I due trattati hanno lo stesso valore giuridico.

L'Unione si prefigge di promuovere la pace, i suoi valori e il benessere dei suoi popoli. L'Unione instaura un mercato interno. Essa promuove il progresso scientifico e tecnologico. Nelle relazioni con il resto del mondo l'Unione afferma e promuove i suoi valori e interessi, contribuendo alla protezione dei suoi cittadini. L'Unione persegue i suoi obiettivi con i mezzi appropriati, in ragione delle competenze che le sono attribuite nei trattati.

In particolare, la sicurezza nazionale resta di esclusiva competenza di ciascuno Stato membro. Gli Stati membri adottano ogni misura di carattere generale o particolare atta ad assicurare l'esecuzione degli obblighi derivanti dai trattati o conseguenti agli atti delle istituzioni dell'Unione.

Gli Stati membri facilitano all'Unione l'adempimento dei suoi compiti e si astengono da qualsiasi misura che rischi di mettere in pericolo la realizzazione degli obiettivi dell'Unione. La delimitazione delle competenze dell'Unione si fonda sul principio di attribuzione.

Qualsiasi competenza non attribuita all'Unione nei trattati appartiene agli Stati membri. Le disposizioni della Carta non estendono in alcun modo le competenze dell'Unione definite nei trattati. Tale adesione non modifica le competenze dell'Unione definite nei trattati. Lo Stato membro in questione continua in ogni caso ad essere vincolato dagli obblighi che gli derivano dai trattati. La cittadinanza dell'Unione si aggiunge alla cittadinanza nazionale e non la sostituisce. I cittadini sono direttamente rappresentati, a livello dell'Unione, nel Parlamento europeo.

Gli Stati membri sono rappresentati nel Consiglio europeo dai rispettivi capi di Stato o di governo e nel Consiglio dai rispettivi governi, a loro volta democraticamente responsabili dinanzi ai loro parlamenti nazionali o dinanzi ai loro cittadini. Ogni cittadino ha il diritto di partecipare alla vita democratica dell'Unione.

Al fine di assicurare la coerenza e la trasparenza delle azioni dell'Unione, la Commissione europea procede ad ampie consultazioni delle parti interessate. Cittadini dell'Unione, in numero di almeno un milione, che abbiano la cittadinanza di un numero significativo di Stati membri, possono prendere l'iniziativa d'invitare la Commissione europea, nell'ambito delle sue attribuzioni, a presentare una proposta appropriata su materie in merito alle quali tali cittadini ritengono necessario un atto giuridico dell'Unione ai fini dell'attuazione dei trattati.

Le procedure e le condizioni necessarie per la presentazione di una iniziativa dei cittadini sono stabilite conformemente all'articolo 24, primo comma del trattato sul funzionamento dell'Unione europea.

I parlamenti nazionali contribuiscono attivamente al buon funzionamento dell'Unione:. Le istituzioni attuano tra loro una leale cooperazione. Le disposizioni relative alla Banca centrale europea e alla Corte dei conti figurano, insieme a disposizioni dettagliate sulle altre istituzioni, nel trattato sul funzionamento dell'Unione europea.

Size of fetus at 7 weeks in mm

Il Parlamento europeo, il Consiglio e la Commissione sono assistiti da un Comitato economico e sociale e da un Comitato delle regioni, che esercitano funzioni consultive.

Il Parlamento europeo esercita, congiuntamente al Consiglio, la funzione legislativa e la funzione di bilancio.Gentile cliente, per migliorare le performance tecniche di Altalex e del Suo profilo personale, la invitiamo a recuperare la password cliccando sul pulsante OK. La ringraziamo e le auguriamo una buona navigazione.

Parte I - Ambito di applicazione, principi, disposizioni comuni ed esclusioni Titolo I - Principi generali e disposizioni comuni artt. Norme applicabili e ambito soggettivo 1. Ai contratti pubblici di cui al presente Capo si applicano le norme che seguono e, in quanto compatibili, le disposizioni di cui agli articoli da 1 a 58, ad esclusione delle disposizioni relative alle concessioni. L'articolo 49 si applica con riferimento agliallegati3, 4 e 5 e alle note generali dell'Appendice 1 dell'Unione europea della AAP e agli altri accordi internazionali a cui l'Unione europea e' vincolata.

Le disposizioni di cui al presente Capo si applicano agli enti aggiudicatori che sono amministrazioni aggiudicatrici o imprese pubbliche che svolgono una delle attivita' previste dagli articoli da a ; si applicano altresi' ai tutti i soggetti che pur non essendo amministrazioni aggiudicatrici o imprese pubbliche, annoverano tra le loro attivita' una o piu' attivita' tra quelle previste dagli articoli da a ed operano in virtu' di diritti speciali o esclusivi 1.

Ai fini del presente articolo, per diritti speciali o esclusivi si intendono i diritti concessi dallo Stato o dagli enti locali mediante disposizione legislativa, regolamentare o amministrativa pubblicata compatibile con i Trattati avente l'effetto di riservare a uno o piu' enti l'esercizio delle attivita' previste dagli articoli da a e di incidere sostanzialmente sulla capacita' di altri enti di esercitare tale attivita' 2.

Non costituiscono diritti speciali o esclusivi, ai sensi del comma 3, i diritti concessi in virtu' di una procedura ad evidenza pubblica basata su criteri oggettivi. Qualora la Commissione europea ne faccia richiesta, gli enti aggiudicatori notificano le seguenti informazioni relative alle deroghe di cui all'articolo 6 in materia di joint venture:. Per i servizi di ricerca e sviluppo trova applicazione quanto previsto dall'articolo 5 6. Tuttavia, la produzione di gas sotto forma di estrazione rientra nell'ambito di applicazione dell'articolo All'esecuzione dei contratti di appalto nei settori speciali si applicano le norme di cui agli articoli,e 7.

Mep project planning

Gas ed energia termica 1. Per quanto riguarda il gas e l'energia termica, il presente capo si applica alle seguenti attivita':. L'alimentazione con gas o energia termica di reti fisse che forniscono un servizio al pubblico da parte di un ente aggiudicatore che non e' un'amministrazione aggiudicatrice non e' considerata un'attivita' di cui al comma 1, se ricorrono tutte le seguenti condizioni:.

Elettricita' 1. Per quanto riguarda l'elettricita', il presente capo si applica alle seguenti attivita':.

L'alimentazione con elettricita' di reti fisse che forniscono un servizio al pubblico da parte di un ente aggiudicatore che non e' un un'amministrazione aggiudicatrice non e' considerata un'attivita' di cui al comma 1, se ricorrono le seguenti condizioni:.

Acqua 1. Ferme restando le esclusioni specifiche relative alle concessioni previste all'articolo 12, per quanto riguarda l'acqua, il presente capo si applica alle seguenti attivita':. Il presente capo si applica anche agli appalti o ai concorsi di progettazione attribuiti od organizzati dagli enti aggiudicatori che esercitano un'attivita' di cui al comma 1 e che riguardino una delle seguenti attivita':.

L'alimentazione con acqua potabile di reti fisse che forniscono un servizio al pubblico da parte di un ente aggiudicatore che non e' un'amministrazione aggiudicatrice non e' considerata un'attivita' di cui al comma 1 se ricorrono tutte le seguenti condizioni:. Servizi di trasporto 1. Ferme restando le esclusioni di cui all'articolo 17, comma 1, lettera ile disposizioni del presente capo si applicano alle attivita' relative alla messa a disposizione o alla gestione di reti destinate a fornire un servizio al pubblico nel campo del trasporto ferroviario, tranviario, filoviario, ovvero mediante autobus, sistemi automatici o cavo.

Nei servizi di trasporto, si considera che una rete esiste se il servizio viene fornito secondo le prescrizioni operative stabilite dalle competenti autorita' pubbliche, quali quelle relative alle tratte da servire, alla capacita' di trasporto disponibile o alla frequenza del servizio. Le norme del presente capo si applicano alle attivita' relative allo sfruttamento di un'area geografica per la messa a disposizione di aeroporti, porti marittimi o interni e di altri terminali di trasporto ai vettori aerei, marittimi e fluviali.

avviso_titolo ii_capo 6.pdf

Servizi postali 1. Le disposizioni del presente capo si applicano alle attivita' relative alla prestazione di:. Ai fini del presente codice e fatto salvo quanto previsto dal decreto legislativo 22 luglion. Oltre agli invii di corrispondenza, si tratta di libri, cataloghi, giornali, periodici e pacchi postali contenenti merci con o senza valore commerciale, indipendentemente dal loro peso.

Estrazione di gas e prospezione o estrazione di carbone o di altri combustibili solidi 1. Le disposizioni del presente capo si applicano alle attivita' relative allo sfruttamento di un'area geografica, ai seguenti fini:.

Bandi regionali

Rimangono escluse le attivita' relative allo sfruttamento di un'area geografica, ai fini di prospezione di petrolio e gas naturale, nonche' di produzione di petrolio, in quanto attivita' direttamente esposte alla concorrenza su mercati liberamente accessibili. Nelle procedure negoziate con previa indizione di gara, qualsiasi operatore economico puo' presentare una domanda di partecipazione in risposta a un avviso di indizione di gara, fornendo le informazioni richieste dall'ente aggiudicatore per la selezione qualitativa.

Il termine minimo per la ricezione delle domande di partecipazione e' fissato, in linea di massima, in non meno di trenta giorni dalla data di trasmissione del bando di gara o, se come mezzo di indizione di gara e' usato un avviso periodico indicativo, dalla data dell'invito a confermare interesse e non e' in alcun caso inferiore a quindici giorni.

Soltanto gli operatori economici invitati dall'ente aggiudicatore in seguito alla valutazione delle informazioni fornite possono partecipare alle negoziazioni.

Gli enti aggiudicatori possono limitare il numero di candidati idonei da invitare a partecipare alla procedura secondo quanto previsto dall'articolo 1. Il termine per la ricezione delle offerte puo' essere fissato d'accordo tra l'ente aggiudicatore e i candidati selezionati, purche' questi ultimi dispongano di un termine identico per redigere e presentare le loro offerte.Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare.

Devi essere connesso per inviare un commento. Necessary cookies are absolutely essential for the website to function properly. This category only includes cookies that ensures basic functionalities and security features of the website. These cookies do not store any personal information. Any cookies that may not be particularly necessary for the website to function and is used specifically to collect user personal data via analytics, ads, other embedded contents are termed as non-necessary cookies.

It is mandatory to procure user consent prior to running these cookies on your website. Skip to content. Aprile 22, Aprile 22, Valentina D'Amuri 0 commenti. Letture: Con una variazione di bilancio approvata ieri, su mia proposta, la Giunta regionale ha deliberato di implementare con ulteriori 14 milioni di euro la dotazione finanziaria di due importanti Avvisi destinati al sostegno del sistema produttivo pugliese. Si tratta di una scelta che segue di poche settimane la precedente variazione di bilancio che aveva rimpinguato la dotazione finanziaria dei medesimi avvisi per oltre 36 milioni di euro.

Arcelor Mittal. Manutenzione assente. Giugno 5, Redazione Oraquadra 0. Lascia un commento Annulla risposta Devi essere connesso per inviare un commento. Cookie settings OK. Chiudi Privacy Overview This website uses cookies to improve your experience while you navigate through the website. Out of these cookies, the cookies that are categorized as necessary are stored on your browser as they are essential for the working of basic functionalities of the website.

We also use third-party cookies that help us analyze and understand how you use this website. These cookies will be stored in your browser only with your consent. You also have the option to opt-out of these cookies. But opting out of some of these cookies may have an effect on your browsing experience.

Necessario Sempre attivato. Non necessario Non necessario.


Faurr

thoughts on “Avviso_titolo ii_capo 6.pdf

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top